bootstrap templates


Rossella Tempesta

Rossella Tempesta è nata a Napoli nel 1968. Vissuta a Terlizzi, Milano, Cattolica, Rimini, Napoli, attualmente risiede a Formia. Si occupa di poesia e cultura anche promuovendone la divulgazione con eventi ed iniziative corali. Suoi testi ed interventi appaiono sulle riviste La Mosca di Milano, Graphie, ClanDestino, AttraVerso, Poesia, Poeti e Poesia, Il Filo Rosso, Farepoesia. Per la sua poesia ha ricevuto i premi “Dario Bellezza”, “Salvatore Quasimodo”, “Miramare Poesia”, “Hostaria dal Terzo”, “Sandro Penna”. Ha pubblicato: “Dolce domenicale a gennaio” plaquette autoprodotta con il pittore Davide Frisoni (Rimini, 1999); “Alla tua porta” con prefazione di Davide Rondoni (Walter Raffaelli Editore, Rimini, 2000); “Passaggi di Amore” con prefazione di Elio Pecora (Edizioni della Meridiana, Firenze, 2007); “L’Impaziente” prefato da Chiara De Luca (Boopen Led, Pozzuoli, 2009). In antologia: “Vicino alle nubi sulla montagna crollata” a cura di Enrico Cerquiglini (Campanotto, Udine, 2008); silloge “Tutto, e la rivoluzione” in “Le amorose risonanze” a cura di Mario Fresa (L’Arcafelice, Salerno, 2009); “Garzantina degli scrittori inesistenti” a cura di Aldo Putignano (Boopen Led, Pozzuoli, 2009). È ecologista ed ambientalista attiva, sostiene il lavoro e l’opera delle donne. 

Mobirise