best css templates


Cristiano Franceschi

Cristiano Franceschi è stato poeta e fotografo. I suoi servizi fotografici sono pubblicati sui più importanti magazines italiani e stranieri. Ha esordito nel 1984 con la raccolta “Inventario per un congedo” (Janua, Roma); seguono “Dal dolore e dalla meraviglia” (Empirìa, Roma, 1989), “Donne che l’acqua mi date in sogno” (Scriba, Salerno, 1992) “Opera morta” (fotopoema autoprodotto su CD-R, Roma, 2000, esposto e diffuso dalla Libreria Rinascita di Ascoli Piceno nel 2006), “La via del ferro” (volume fotografico per Met.ro. - Metropolitana di Roma Spa, Roma, 2001). Suoi testi nelle antologie “Laboratorio Zone: i poeti” (Il Bagatto, Roma, 1990), “Contrappunti perVersi” (Pellicano Libri, Roma, 1991) e in riviste fra le quali Arsenale, Il Rosso e il Nero, Pagine (su questa sono apparse anticipazioni del poema qui pubblicato).  

Mobirise